PowerBurner

La tua industria produce vapore per processi di cottura o di essiccazione, per il condizionamento o il riscaldamento? Il PowerBurner può portare un risparmio sui costi energetici aziendali.

Il PowerBurner è un bruciatore unico: produce calore di alta qualità e genera elettricità allo stesso tempo. Questa combinazione comporta un break-even rapido, poiché si produce una parte delle proprie necessità elettriche, acquistando meno energia elettrica dalla rete e avendo meno spese di trasporto o dispersioni.

Il PowerBurner è un bruciatore con basse emissioni e un'efficienza totale molto elevata del 91% o più. L'impianto è costituito da una turbina a gas che fornisce un'uscita ad alta temperatura (ad esempio per la produzione di vapore), combinata con un generatore integrato che fornisce una potenza elettrica di 280 kW. Il calore prodotto ha una temperatura sufficientemente elevata per alimentare una caldaia a vapore. Il

PowerBurner offre un interessante business case a partire da una richiesta di vapore di 2 tonnellate/ora.

Il PowerBurner è anche una soluzione di risparmio energetico nei processi di cottura e essiccazione. La qualità del gas di combustione del PowerBurner è di solito adatta per l'uso diretto nei processi a causa della continua combustione e dell’uso delle  più recenti tecnologie.

Per chi

Il PowerBurner ha numerose applicazioni, ad esempio dove è necessaria energia nei processi di produzione con un’alta temperatura o con una grande richiesta di calore. Ciò avviene ad esempio nei parchi industriali o negli stabilimenti produttivi, nell'industria alimentare, come nelle panetterie con grandi forni di cottura e processi di cottura intensiva o di essiccazione.

La cogenerazione attraverso il Powerburner può essere applicata anche nel settore agricolo e orticolo (ad esempio impianti di essiccazione ad erba) dove vengono utilizzati sia riscaldamento sia raffreddamento ad assorbimento.